Settecentottantacinque giorni allinferno. Diario di un sottotenente dellaeronautica deportato nei campi di concentramento nazisti....pdf

Settecentottantacinque giorni allinferno. Diario di un sottotenente dellaeronautica deportato nei campi di concentramento nazisti... PDF

Angelo Graziu

Quattro vecchi quaderni, molti fogli ingialliti e tre cartelle riferite allinternato n. 5809, lager 333 di Wietzendorf. Sono i diari manoscritti da Angelo Graziu, ufficiale dellAeronautica, deportato e tenuto prigioniero in diversi lager nazisti, prima dai Tedeschi e poi dagli Inglesi. La prigionia iniziata l8 settembre 1943 e conclusasi il 4 settembre 1945, lha costretto a dure privazioni, nei campi di Grajevo, Beniaminowo, Deblin, Bremervörde - dove erano reclusi circa 20.000 prigionieri di tutte le nazionalità, tra i quali 4.000 Italiani (tra gli altri Giovannino Guareschi) - ed infine nel campo di Wietzendorf. Per settecentottantacinque giorni Angelo Graziu ha sfidato il destino registrando la cronaca quotidiana della sua dolorosa vicenda. Nelle 475 pagine, riempite con fitta grafia, trovano così spazio descrizioni della vita nei campi, riflessioni personali, evasioni culturali e spirituali per resistere alla sopraffazione fisica, psicologica e morale, notizie storiche e politiche, atti formali degli ufficiali superiori italiani, nonché lelenco con grado e generalità di 45 compagni di sventura sardi a Bremervörde (maggio 1944) e i nomi, con sigle di appartenenza alle diverse forze armate e grado, di 106 ufficiali che sono stati suoi compagni di baracca nei vari lager.

Civili e militari nei campi di concentramento alleati Settecentottantacinque giorni all'inferno Storia e cristianesimo nei lager nazisti. Diario di un tenente Il campo di concentramento di Dachau fu il primo campo di concentramento nazista, aperto il 22 marzo 1933, su iniziativa di Himmler stesso, appena un mese dopo la presa del potere di Hitler. Era situato nei pressi della cittadina di Dachau , a circa 16 km a nord-ovest di Monaco di Baviera , nel sud della Germania .

8.52 MB Dimensione del file
9788895692807 ISBN
Settecentottantacinque giorni allinferno. Diario di un sottotenente dellaeronautica deportato nei campi di concentramento nazisti....pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giemmeroma.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Leggi il libro di Settecentottantacinque giorni all'inferno. Diario di un sottotenente dell'aeronautica deportato nei campi di concentramento nazisti... direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Settecentottantacinque giorni all'inferno. Diario di un sottotenente dell'aeronautica deportato nei campi di concentramento nazisti... in formato PDF sul tuo smartphone.

avatar
Mattio Mazio

Acquista il libro Settecentottantacinque giorni all'inferno. Diario di un sottotenente dell'aeronautica deportato nei campi di concentramento nazisti... di Angelo Graziu in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli.

avatar
Noels Schulzzi

Settecentottantacinque giorni all'inferno. Diario di un sottotenente dell'aeronautica deportato nei campi di concentramento nazisti, Libro di Angelo Graziu. Sconto 15% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro.

avatar
Jason Statham

Settecentottantacinque giorni all'inferno. Diario di un Sottotenente dell' aeronautica deportato nei campi di concentramento nazisti di Grajevo, Beniaminowo, ... Collana Altrestorie Angelo Graziu, Settecentottantacinque giorni all'inferno. Diario di un Sottotenente dell'Aeronautica deportato nei campi di concentramento ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il campo di concentramento di Dachau fu il primo campo di concentramento nazista, aperto il 22 marzo 1933, su iniziativa di Himmler stesso, appena un mese dopo la presa del potere di Hitler. Era situato nei pressi della cittadina di Dachau , a circa 16 km a nord-ovest di Monaco di Baviera , nel sud della Germania .