Trekking in Corsica: dai monti al mare

TREKKING IN CORSICA: DAI MONTI AL MARE (E/T)
(DdG: S. Marcheselli – G. Mori)
Dopo 13 anni dalla scorsa volta in Corsica, vi proponiamo quest’anno, in occasione del ponte del 2
giugno, di ritornare il quel “paradiso degli escursionisti” dove la natura ha creato situazioni di selvaggia bellezza con un concentrato di montagne, boschi, fiumi, canyon, laghi di montagna, roccia e scogliere a picco sul mare..in una “piccola” isola.
Il programma di sei giorni ne prevede due di viaggio e quattro di escursioni, con la possibilità per chi lo desidera di fare turismo a Corte e vita di spiaggia a Porto . Il viaggio sarà effettuato in BUS con autista per tutti i 6 gg + traghetti Corsica Ferries A/R via Livorno .
Giovedi 1 giugno: ritrovo alle 7:15 per partenza tassativa alle 7:30 dal piazzale della Metro EUR Fermi (zona partenze). Viaggio Roma-Livorno per imbarco ore 14:00 Corsica Ferries per Bastia (arr. alle 18:00) e trasferimento di 70 km a CORTE (alt. 440) fra le montagne, nel cuore delle Corsica settentrionale. Cene e pernottamento di 2 notti all’Hotel de la Paix con trattamento di mezza pensione.
Venerdì 2: trekking nella famosa e bellissima VALLE DELLA RESTONICA . Una delle più belle escursioni nella zona di Corte. Con pulmini-taxi percorreremo 15 km di spettacolare ripida e stretta strada di montagna che ci porterà alla Malga delle Grotelle (alt.1370) da dove
inizieremo una bella escursione al lago di Melo (alt. 1711) di 1h30 ca. poi al lago di Capitello (alt. 1930) in 45 min. Chi lo vorrà, dal lago di Melo potrà proseguire per il lago di Goria (alt. 2200) in 1h15’ ca. Tempi # percorso 2 laghi : A/R 4 ore + sosta pranzo, disliv. +/- 570 m.
# percorso 3 laghi: A/R 6 ore + sosta pranzo, disliv. +/- 770 m. Alla malga Grotelle si possono acquistare dai pastori i loro prodotti ( formaggi,marmellate ecc) e ai primi di giugno dovrebbe essere aperto un posto ristoro/bar. Chi non desidera partecipare all’escursione di gruppo, potrà effettuare brevi gite nei dintorni e bagnarsi nelle tante piscine naturali del fiume Restonica. Al rientro visita di Corte e della Cittadella.
Sabato 3: trekking nelle GOLE DEL TAVIGNANO .
Un’altra famosa escursione da Corte, lungo la valle del fiume Tavignano. Partiremo a piedi dal ns. albergo e alle spalle della Cittadella prenderemo il sentiero per il Rifugio della Sega che fa parte del percorso “Mare a Mare Nord” di antica transumanza delle greggi e pastori dal mare verso i monti del Niolo, che comprendono il monte Cinto (alt. 2706) il più alto della Corsica. Noi ne percorreremo un “breve” tratto che in 2h30’ci porterà lungo la valle selvaggia e le affascinanti
gole fino alla passerella di Rosolino, ponte sospeso sul fiume, che attraverseremo per ammirare
dall’alto le stupende vasche naturali. Il sentiero prosegue per il rifugio della Sega per altre 3 ore e da li a Calacuccia in 4 ore, ma noi ci fermeremo alla passerella per la sosta pranzo al sacco poiché dovremo rientrare all’albergo, caricare i bagagli sul BUS e partire per PORTO (90 km/3h) dove alloggeremo all’Hotel Mediterranée con piscina, in zona La Marina sul porto e vicino alla spiaggia.
Valuteremo la possibilità di prelevare col BUS chi vorrà camminare fino a Calacuccia (9h30’).
I turisti visiteranno il centro storico di Corte e la Cittadella fortificata (terrazza panoramica).
Domenica 4 : soft-trekking alla GIROLATA e in barca nella Riserva Naturale di Scandola. Trasferimento in BUS al Col de Croix, 15 km a nord di Porto, da dove inizierà l’escursione molto panoramica lungo il sentiero di “Guy il postino” che in 2 h ci porterà prima alla spiaggia di Tuara, dove faremo una prima sosta bagno/foto, e poi alla famosa spiaggia della Girolata (dist. 5 km, disliv.+77/-274). Si tratta di una stupenda camminata che fa parte del sentiero “Mare e Monti” molto “fotogenica” lungo tratti di scogliera di basalto rosso molto frastagliata e di rara bellezza. La spiaggia della Girolata è attrezzata con bar e ristorantini all’aperto per chi non desidera portarsi il pranzo al sacco. Il proseguimento del programma è libero fino alle 16:00 ed il posto offre molte alternative: vita di spiaggia e bagni, breve salita al paesino di Girolata oppure proseguire l’escursione sul sentiero “Mare e Monti” verso Galeria fino al Col di Palmarello (alt.408) o alla Bocca di Fuata tenendo presente che alle 16:30 ci imbarchiamo sul battello “VIA MARE” per una mini-crocera di 2 ore nella Riserva Naturale di Scandola (primo sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO). Il rientro a Porto è previsto alle 18:00. Chi non desidera il trekking di gruppo via terra, potrà trascorrere la mattinata a Porto e alle 15:30 imbarcarsi sul battello che andrà a recuperare il gruppo GM alla Girolata.
Lunedì 5: trekking al COL du SALTU e FORESTA D’AITONE . Trasferimento in BUS al Paesolu d’Aitone (35 km) dove inizia l’escursione attraverso secolari boschi di castagni (patria dei marrons glacés) per salire al Colle del Salto (alt.1400) dove “saltellando” sulle creste potremo ammirare panorami eccezionali dei monti circostanti. Dopo la sosta pranzo scenderemo lungo la valle del fiume Aitone fino alle sue famose cascate per arrivare a EVISA (alt. 850). Durata dell’escursione 5 ore/9 km, con un disliv.+/- 655 m. Saremo accompagnati da guide locali in quanto la via delle creste non è segnata. Prima di riprendere il BUS per rientrare a Porto, visiteremo il caratteristico paese di Evisa dove i “golosi” potranno acquistare i famosi marroni.
Martedì 6: trasferimento a BASTIA, traghetto per Livorno e rientro a ROMA.
Primo mattino partenza per Bastia col ns. BUS (135 km-3h30) per imbarco alle 13:30 sul traghetto Corsica Ferries, arrivo a Livorno alle 17:30 e a Roma entro le 23:00.
COSTI DI PARTECIPAZIONE, ISCRIZIONI E CAPARRA
Per contenere al massimo i costi e offrire una vacanza il più possibile “leggera”, abbiamo scelto di
evitare l’utilizzo di guide locali nelle escursioni (tranne l’ultima) assumendoci noi ddg la conduzione delle gite sulla base della documentazione raccolta in visite sul posto consentendoci anche di ottenere migliori condizioni dagli alberghi. Ciò ha comportato una riduzione della quota di partecipazione di circa Quote socio: € 520 / 550 a persona (secondo adesioni) in mezza pensione cam. doppia. Supplemento camera singola € 20 a notte (disponibilità limitata) .
Quote non socio: maggiorazione di € 30 per iscrizione e assicuraz. infortuni per 6 gg.
Pranzi: tutti esclusi. Gli alberghi forniranno su richiesta sacchetti picnic a € 10 .
Iscrizioni: entro 15 marzo ai DdG Sante 06.5291639 – 333.5033152, opp. Giampiero 06.5074347 –
338.6269992. Sarà data priorità alle prenotazioni dei soci e quelle dei non soci saranno confermate in base alla data di prenotazione ed ai posti disponibili. Caparra: € 200 entro 15 marzo da versare in contanti/assegno banc. ai DdG .Il saldo della quota sarà versato in contanti ai DdG durante il soggiorno in Corsica .
Equipaggiamento: tutte le escursioni, tranne quella sulla costa del 4 giugno (Girolata) si sviluppano in montagna in quote da 800 a 2000 m, quindi consigliamo un abbigliamento a cipolla (in montagna il tempo cambia rapidamente): giacca a vento, calzoni lunghi e corti, scarponi con suola scolpita, protezione pioggia, bastoncini telescopici, cappello, occhiali da sole, costume da bagno, asciugamano, macchina foto, cellulare, 1 lt acqua, ecc.
Documenti personali: Carta Identità per l’estero oppure Passaporto (non scaduti) per gli alberghi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi