Populonia e dintorni

POPULONIA E DINTORNI

Una cantina particolare, antiche miniere, vestigia etrusche, trekking su antichi sentieri sul mare e un albergo sul  mare.

Sabato 28 aprile

Appuntamento nel piazzale sottostante la fermata Eur Fermi delle Metro B( lato partenze) alle ore 7.15. Partenza ore 7.30.Durante il viaggio faremo un pit stop alla Rosa dei Venti (Km 150 ca della via Aurelia) intorno alle 9.30. Poi proseguiremo per la Rocca di Frassinello. Qui visiteremo la cantina disegnata da Renzo Piano per la Joint Venture Rotschild-Panerai e dopo una degustazione dei vini da loro prodotti visiteremo il piccolo museo che custodisce  alcuni reperti etruschi rinvenuti nella Necropoli di San Germano  scoperta nella proprietà. Probabilmente consumeremo qui il pranzo al sacco (che ci saremo portati) per poi proseguire per il Parco Archeominerario di San Silvestro ( Comune di  Campiglia Marittima ). Qui ci attende una guida. Percorreremo in treno la Galleria mineraria Lanzi Temperino. Al termine della galleria proseguiremo a piedi per la Rocca di San Silvestro, un villaggio medioevale recentemente restaurato . Al termine della visita riprenderemo il treno per ritornare al pullman. Trasferimento a Piombino, sistemazione in albergo e cena. L’albergo si trova  sul litorale poco a nord di Piombino.  All’interno dell’albergo un ascensore conduce  alla scogliera sottostante attrezzata con un piccolo porticciolo, ombrelloni, sdraie, bar ecc.

Domenica 29 aprile

Partenza in pullman dall’albergo per il Golfo di Baratti. Alle 10 ci attende la nostra guida all’ingresso del Parco Archeologico. Visiteremo la Necropoli di San Cerbone(grandi tumuli e tombe a edicola) per poi salire lungo la via delle Cave  ( cave di calcarenite , necropoli delle grotte). La visita durerà  3 ore. Il dislivello in salita è di circa 200 m. Al termine  usciremo dal Parco nella zona alta per spostarci alle rovine della chiesa di San  Quirico (pranzo al sacco).  Ci trasferiremo poi all’Acropoli di Populonia con una camminata di 45′ circa (su sterrata pianeggiante per i primi 30′, su asfalto in leggera salita nella parte finale). All’ingresso dell’Acropoli ci attenderà la nostra guida per la visita la cui durata è prevista in due ore. Al termine breve passeggiata in leggera discesa su asfalto sino alla località Reciso dove ci attende il pullman per riportarci in albergo. Cena in albergo.

Lunedi 30 aprile

Partenza dall’albergo in pullman per  raggiungere il Passo del Reciso. Da qui a piedi su asfalto per 15′ raggiungeremo Populonia. Una guida ci porterà a visitare la Torre, una collezione privata di reperti etruschi , la piccola chiesa e a passeggio per le strade di questo delizioso borgo.. Al termine della visita torneremo al Passo del Reciso per poi scendere su sentiero in mezzo a scavi di calcarenite sino al mare in località Buca delle Fate (pranzo al sacco). Da qui percorreremo  circa 7 Km della via dei Cavalleggeri che ci condurranno a Cala Moresca all’ingresso di Piombino . La Via dei Cavalleggeri è un antico percorso che serviva per controllare la costa toscana. La parte che noi percorreremo è  tutta lungo la costa su sentiero o strada sterrata senza dislivelli significativi ma con continui saliscendi.  A Cala Moresca ci attenderà il pullman per riportarci in pochi minuti al nostro albergo. Alle ore 19 il pullman ci condurrà all’ingresso della città vecchia di Piombino. Entreremo nella città vecchia per la porta del Torrione Rivellino per poi passeggiare nelle stradine del centro storico sino a raggiungere Piazza Bovio e ammirare lo splendido panorama dell’Elba e, con un po’ di fortuna, anche della Corsica. Piazza Bovio è la piazza sul mare più grande d’Europa. Qui faremo la cena conclusiva nella veranda di un ristorante che si affaccia sulla piazza e sul porticciolo turistico.

Martedi 1 maggio

Partenza in pullman per il Porto di Scarlino . Qui inizia una passeggiata lungo il mare sino a Cala Violina ( 6 Km su strada sterrata con saliscendi). Pranzo al sacco a Cala Violina e poi con un percorso di circa 2 Km (prima salita e poi discesa) raggiungeremo il parcheggio di Cala Violina dove ci attende il pullman per il rientro a Roma.

Albergo

Alloggeremo presso l’hotel Esperia  (www.hotelristoranteesperia.it).

L’hotel dispone di 25 camere doppie . Non dispone di camere singole. Esiste comunque la possibilità di sistemazione in camere singole presso l’albergo Centrale ( 4 stelle – stessa gestione) che si trova nel centro storico a 15′ a piedi dall’hotel Esperia

Costo

Il costo è previsto tra Euro 300 e Euro 330 in funzione del numero dei partecipanti. Per i non soci supplemento di Euro 20. Per le eventuali camere singole supplemento di Euro 15/giorno (totale Euro 45).

Iscrizioni

Le iscrizioni devono pervenire entro il 1 febbraio 2018 a Giampiero Mori (tel 065074347 e 3386269992 email: gpmori@yahoo.it) o Giorgio Bozzolo (065084375 o 3474150731 email:giorgio.bozzolo@fastwebnet.it) . Contestualmente è richiesto il versamento di un acconto di Euro 100/persona sul C/C intestato Pietro Mori e Ghidini Anna IBAN IT58F0306905033037860380180.

Il saldo, il cui importo vi verrà comunicato in seguito, dovrà essere effettuato a inizio aprile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi