Monte Sirente ed il suo nevaio

MONTE SIRENTE ED IL SUO NEVAIO (A/EE/E)
(DdG: D. Michetti, Cecchini, P. Novelli, P. Carnevale)
GRUPPO CANALONE MAIORI
Descrizione gita: dal parcheggio nei pressi della fonte dell’Acqua, davanti al nuovo rifugio sulla
provinciale tra Rocca di Mezzo e Secinaro (1180 m circa), si comincia per un tratto nel bosco,
generalmente di non facile orientamento, per raggiungere la base del canale a poco meno di 1500 m di altezza. Si apre quindi, davanti a noi l’imponente Canalone Maiori della parete nord del Sirente, che speriamo di trovare innevato e che ha un andamento lineare di salita, senza grandi cambi di pendenza sempre abbastanza dura e senza deviazioni significative. Lo si risale lungamente e verso la fine si obliqua verso sinistra per terminare su una sella che divide la valle Inserrata dalla valle Lupara (2280 m circa). Da qui per raggiungere la cima si segue il crinale che sale verso destra (2.348 m). La discesa si effettua per il medesimo itinerario di salita.
Abbigliamento ed equipaggiamento: caschetto, imbrago, moschettone a ghiera, piccozza e
ramponi (già provati sul proprio scarpone invernale), ghette oltre al vestiario adeguato a salita su neve e materiale personale. Relativamente alla dotazione di ARTVA, pala, sonda, telo termico d’emergenza, i ddg si riservano di valutare la necessità di richiederla ai partecipanti sulla base del rischio valutato qualche giorno prima dell’escursione.
Ritrovo: ore 6:00 piazzale de Dominicis (zona Portonaccio) partenza ore 6:15
Viaggio: con autovetture private per A24 – uscita Tornimparte poi statale verso Secinaro (AQ)
Spesa: 50 € ad equipaggio
Condizioni per la partecipazione: salita alpinistica invernale con salita di oltre 1100 metri per un gruppo di escursionisti limitato in numero. Riservata ad escursionisti con ottima preparazione fisica ed esperienza di salita con piccozza e ramponi, nonché aventi conoscenza di uso di ARTVA pala e sonda. I DdG si riservano di valutare il possesso dei suddetti requisiti e di annullare la gita in caso di meteo sfavorevole.
Prenotazioni: presso A. Cecchini 329.6261656 o D. Michetti 339.3855513
GRUPPO NEVAIO
Partenza: dall’ex Chalet “bruciato”. Si ascende per la via normale, piuttosto ripida, fino alla fine del bosco (1,45 h). Di lì si devia a sinistra per il nevaio (1 h).
Attrezzatura: scarpe con suole scolpite, consigliati bastoncini da trekking, protezione contro pioggia e freddo e ricambi di vestiario da lasciare il macchina.
In caso di impraticabilità del sentiero causa neve o altro, si farà una vetta più semplice con partenza da Rocca di Mezzo.
Prenotazioni: presso P. Novelli 380.5092852 o P. Carnevali 347.8007866.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi