L’autosoccorso in cordata – S. Luigi di Monfort

Continuerà in tutto il II semestre del 2016, con un appuntamento mensile, ad esclusione di marzo 2016 (in cui saremo tutti impegnati per dare il massimo al Rally), la proposta della nostra sezione sull’attività di arrampicata, in collaborazione con FamiglieinCordata.

Nel corso dell’autunno ci siamo dedicati a togliere ruggine dalle nostre manovre di assicurazione e dai nostri corpi, ponendo particolare attenzione all’arrampicata ed alla corretta condotta del II di cordata e del I di cordata.

La partecipazione è stata sempre molto buona, con almeno una decina di partecipanti ad evento, e anche con qualche nuova presenza.

Nei primi due appuntamenti dell’anno nuovo che si svolgeranno sabato 9 gennaio 2016 e sabato 13 febbraio 2016, ci soffermeremo rispettivamente su l’autosoccorso in cordata e sulla scelta e l’affiatamento della cordata.

Come sempre, in questa prima parte del percorso “Arrampicata? Si, grazie!”, ci incontreremo al muro della parrocchia di San Luigi di Montfort a via dei Monfortani, 50 e, ancora una volta come sempre, concluderemo l’incontro, in genere a partire dalle 18:00, con la visione di un film sul tema dell’incontro che non necessariamente è di argomento tecnico.

Invitiamo pertanto gli interessati a partecipare all’intero incontro (ricordiamo che per la parte di arrampicata, trattandosi di argomenti relativi alle manovre di sicurezza, è richiesta una esperienza “certificata” e l’iscrizione al percorso – per informazioni contattare Massimo 3387170911) o alla sola visione del film a contattare i DdG (Gianni 3346952983 e Tullio 3209223381): alla fine ci si saluterà, come sempre con un’apericena a tema e basato sui contributi enogastronomici dei partecipanti.

Da aprile 2016 gli incontri entreranno nel vivo dell’arrampicata, con attività in ambiente e su vie di più tiri, per prepararci, anche insieme ai 2-3 ragazzi che stanno frequentando questi appuntamenti, al raduno che faremo a giugno 2016 sulle Dolomiti Fassane che anticiperà e ci porterà a GM-Giovani, con l’augurio che quest’anno la partecipazione di Roma, sia di ragazzi, sia di staff-istruttori, sia ulteriormente incrementata rispetto alle precedenti edizioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi