Gita con azione Parkinson

(DdG: I. e M. Grassilli, G. Motteran, P. Novelli)

E’ la terza proposta di una giornata all’insegna di Natura, Cultura e Amicizia. Per rendere l’uscita più rilassante, quest’anno ci allontaneremo poco da Roma. Ma la località è sempre di alto interesse:

NEL PARCO DI VEIO

In mattinata visiteremo la “Tomba dei Leoni Ruggenti”, in aperta campagna, scoperta nel 2006. E’ la più antica tomba dipinta dell’ Etruria, risalente al 690 a.C. La Sovrintendenza ai Beni Archeologici della Etruria Meridionale la aprirà appositamente per noi (forse con la presenza della direttrice, Dott.ssa D’ Erme).

Nel pomeriggio visiteremo il piccolo e grazioso centro storico di Isola Farnese, la antica Mola sul fiume Crèmera e l’area archeologica del Portonaccio (col Tempio di Minerva, dove fu  ritrovata la famosa statua di Apollo, oggi custodita altrove).

Come sempre ci sarà il tonificante esercizio yoga su prato con Anna Maria e il momento conviviale

in…….. trattoria.

Ritrovo: alle ore 9:30 presso la sede di Azione Parkinson, Via Ostiense 108 (vicino al Museo

Montemartini) oppure alle ore 10:00 a largo Cardinal Consalvi (lato sud di Ponte Milvio). Viaggio in pullman, lungo la Cassia bis fin quasi a Formello.

Spesa: per viaggio e pranzo circa euro 25 (+2 di assicurazione per gli accompagnatori non soci GM). Altri 2 per la visita al Tempio di Minerva (gratis i parkinsoniani).

Rientro a Roma: per le ore 19:00.

Iscrizioni: entro mercoledì 19 maggio a Ilio Grassilli (06.65745782)

Abbigliamento: scarpe comode, una stuoietta o seggiolino per lo yoga.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi