Girovagando per il Cilento

(DdG: S. Volpe, F. Farroni)

Il Cilento una terra stupenda spesso mal governata, ma con un patrimonio di inestimabile bellezza. 2 giugno: ritrovo alla Stazione di Roma Termini alle ore 8:45 presso la biglietteria per partire con il treno InterCity 551 alle 9:26 per Vallo della Lucania (arrivo previsto ore 13:04). Trasferimento con pullman privato GM presso l’agriturismo La Petrosa (http://www.lapetrosa.it/) dove pranzeremo e ci sistemeremo negli alloggi assegnati. Nel pomeriggio visita guidata alla splendida Elea – Velia città nota a Parmenide a Zenone. Rientro in agriturismo cena. 3 giugno: partenza per l’escursione al Monte Cervati (la montagna più alta della Campania quasi 1900 m), dove a seconda le propensioni individuali alla salita ci potrebbe essere la facoltà di dividerci in due gruppi (entrambi sapientemente guidati). Il gruppo di “camminatori” da quota 500 si incamminerà verso la cima del Cervati attraverso il tunnel carsico (affondatore di Vallevona) a quota 1900 m. Una escursione guidata da un grande escursionista locale Carlo Palumbo conoscitore della terra cilentana che ci allieterà con storie e canti indigeni. L’altro gruppo guidato da un amico di Carlo visiterà attraverso il Sentiero del Cervati una zona ricca di orchidee in piena fioritura e affascinante. Dopo ci ritroveremo nuovamente insieme per tornare all’agriturismo per la cena. 4 giugno: partenza per la giornata dedicata al mare … Con il pullman andremo alla spiaggia di Lendiscelle presso Marina di Camerota per un leggero trekking che ci porterà dapprima a visitare la Grotta della difesa (ci si nascondeva dai terribili Saraceni) per arrivare alla bellissima Cala Infreschi. Dopo un meritato bagno e pranzo (al sacco) delle barche saracene verranno a rapirci per farci visitare altre grotte (questa volta marine). Una volta al porto di Marina di Camerota in base all’orario possibilità di passeggiata in loco o trasferimento verso l’altra perla del Tirreno Palinuro. Rientro all’agriturismo con cena. 5 giugno: in mattinata un’ escursione che ci porterà con pullman o per sentieri, al Santuario della Madonna Nera dove chi vorrà potrà partecipare alla Santa Messa. Pranzo da decidere (al sacco o in agriturismo). Nel tardo pomeriggio partenza intorno alle 18.00 da Vallo della Lucania per arrivare alle 22.00 a Roma Termini. Note pratiche: i costi previsti al momento sono tra i 250 e i 300 € a persona comprensivi di 3 notti a pensione completa, il pranzo di arrivo e di partenza, due pranzi al sacco durante le gite e gli spostamenti in pullman e il treno di andata e ritorno. Al momento i posti disponibili sono esauriti, possiamo solo inserire eventuali iscrizioni in una lista di attesa Per informazioni di dettaglio sull’itinerario potete rivolgervi a Sandro Volpe (e-mail sandro.volpe@inwind.it cell 347.6318819. Per l’adesione e gli aspetti amministrativi a Fabrizio Farroni (e-mail ffarroni@sogei.it cell. 335.7272381).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi