Essere misericordiosi (ex via crucis) al Teresianum

ESSERE MISERICORDIOSI (EX VIA CRUCIS) AL TERESIANUM
(coordinata da I. Grassilli, S. Peri)
Sulla scorta del messaggio universale del Giubileo 2016, il tradizionale rito della Via Crucis vogliamo leggerlo nell’essenza del messaggio cristiano: Gesù muore e risorge per dare valore alla vita di ogni uomo e di ogni donna. Sempre.
ESSERE MISERICORDIOSI
Tradizionalmente 14 le “stazioni, ma per ognuna di esse ci soffermeremo a riflettere sul senso del
secondo dei comandamenti di Gesù, quello “simile al primo”: “Ama il tuo prossimo come te stesso” . La tradizione lo ha declinato nelle cosiddette “ opere di misericordia”, che per un cristiano corrispondono alle priorità a cui ispirare le proprie giornate, oltre che allo scopo della propria vita. E che tracciano un percorso di vita anche laico, sostanzialmente credibile insomma anche per chi crede, non necessariamente in nome del Cristianesimo, che il valore ultimo dell’esistenza sia l’uomo e la sua umanità. Azioni tutte, ma fortemente ispirate al modo complessivo di intendere la vita e l’esistenza: coinvolgenti le mani e le energie fisiche, ma sempre anche la mente, il cuore e lo spirito. “Opere di misericordia “corporale” “Opere di misericordia “spirituale”
1. dar da mangiare agli affamati 1. consigliare i dubbiosi
2. dar da bere agli assetati 2. insegnare agli ignoranti
3. vestire gli ignudi 3. ammonire i peccatori
4. alloggiare i pellegrini 4. consolare gli afflitti
5. curare gli ammalati 5. perdonare le offese
6. visitare i carcerati 6. sopportare pazientemente le persone moleste
7. seppellire i morti 7. pregare per i vivi e per i morti.
Ritrovo: ore 17:30 sulla piazzetta di ingresso alla Basilica di S. Pancrazio (quindi a ….pochi metri dalla nostra sede), per entrare tutti assieme nel giardino e parco del Pontificio Istituto di Spiritualità “Teresianum”, che ringraziamo per l’ospitalità.
Invito: come sempre è ben gradito il contributo di riflessione da parte dei partecipanti.
Al termine potremo consumare insieme la nostra frugale “cena al sacco”, in sede.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi