Cima di Vallevona (Simbruini)

Dopo una breve visita al Santuario dei Bisognosi, saliremo sulla Cima di Vallevona, che offre ampi panorami sulla Piana del Cavaliere e sulle cime dei Simbruini.

Ritrovo: ore 7:15 a largo De Dominicis (zona Portonaccio).

Viaggio: con autovetture lungo la A24, uscita a Carsoli e salita fino al piccolo convento e santuario di S. Maria dei Bisognosi (m 1043, le prime pietre nell’anno 608, interessanti affreschi del 1488) dove termina la strada e inizieremo la passeggiata.

Escursione: inizieremo la gita con una visita al santuario che nel corso dei secoli è stato meta di innumerevoli folle di fedeli oranti e inneggianti che muovendosi dai villaggi della Val Roveto, dalla terra dei Marsi e dall’area tiburtina arrivavano a Pereto camminando per giorni. Noi cammineremo un po’ di meno ma non pochissimo e proseguiremo l’escursione lungo un sentiero che, con pendenza abbastanza costante con circa 9 km di sviluppo ci porterà alla vetta percorrendo il sentiero di cresta per l’Ara di Ercole, il Prato dei Frati, le Montagnole e la Torretta. Discesa, lungo lo stesso itinerario (altri 9 km) e rientro a Roma previsto attorno alle ore 19:00, traffico permettendo.

Dislivello: 750 m -tempo di salita h 3,30 -tempo di discesa h 2,30.

Spesa: per le auto è prevista una spesa di circa euro 50 (carburante e autostrada) da suddividere fra gli occupanti. Pranzo al sacco. Dotarsi di acqua. Non dimenticare gli indumenti di ricambio. Scarponi con suola scolpita e bastoncini telescopici.

Iscrizioni: entro giovedì 7 maggio presso Vera Nicotra 333.5299655 vera_nicotra@yahoo.com o Fabrizio Farroni 335.7272381 – ffarroni@sogei.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi